I LAGHI AL MICROSCOPIO. Strumenti scientifici, lastre fotografiche e carte d’archivio nelle collezioni del CNR-ISE

Verbania Pallanza (VB) - CNR ISE, Largo Tonolli 50
23 settembre 2017 - dalle 09.00 alle 18.00

Contatti:
Dott. Rosario Mosello - Tel:+39 0323 518300 - email: r.mosello(at)ise.cnr.it

DSC 3001

Ogni anno il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP), manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea con l'intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un'occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana.
Su invito dell'Archivio di Stato di Verbania, anche l'Istituto parteciperà a questa importante manifestazione, che si svolgerà in tutta Italia il 23 e il 24 settembre.
In questa occasione, l'ISE aprirà i suoi cancelli sabato 23 settembre per per un evento unico: "I LAGHI AL MICROSCOPIO. Strumenti scientifici, lastre fotografiche e carte d'archivio nelle collezioni del CNR-ISE.".
Poiché il tema delle Giornate sarà "Cultura e Natura", ci è infatti parso particolarmente indicato l'allestimento di un percorso di visita che ruoti intorno all'idea di "microscopio" quale strumento ideato dall'uomo (Cultura) per approfondire la conoscenza della Natura. Si potranno pertanto osservare microscopi d'epoca e vecchie lastre fotografiche, ma anche prendere visione di alcuni documenti dell'archivio, osservare lettere e foto dei diversi personaggi che hanno fatto grande l'Istituto.
Sarà inoltre possibile accedere alla Crypta Baldi, il museo degli strumenti antichi della limnologia.

La visita si articolerà lungo due linee strettamente intrecciate.
La prima riguarderà la raccolta di strumenti scientifici per lo studio dei laghi e per le analisi di laboratorio utilizzati a partire dai primi anni del '900, conservati nel suggestivo ambiente della Crypta Baldi (ex ghiacciaia della Villa De Marchi). In particolare sarà approntata una esposizione guidata dei microscopi utilizzati nel secolo scorso e degli apparati legati al loro utilizzo (microtomi, micromanipolatori, illuminatori, dispositivi per microfotografia, stufe da inclusione).
La seconda accompagnerà i visitatori alla scoperta di alcuni ambienti ed attività dell'Istituto, quali la biblioteca, l'archivio storico e l'Aula Tonolli.
Fra il materiale esposto vi saranno lastre fotografiche, immagini di ambienti acquatici e fasi delle ricerche di campo. Saranno pure esposti alcuni dei microscopi di interesse storico utilizzati per la microfotografia dal Prof. Edgardo Baldi, primo direttore dell'Istituto, competente ed appassionato cultore della fotografia, e dai coniugi Livia e Vittorio Tonolli. Ancora saranno evidenziati documenti e pubblicazioni di carattere storico, comprendenti alcune pubblicazioni della prof.ssa Rina Monti, fra le quali il lavoro del 1930 che per primo denunziò la scomparsa della vita nelle acque del Lago d'Orta.

Maggiori informazioni sono disponibili ai seguenti link:
Archivio Storico: http://www.ise.cnr.it/it/archivio
Crypta Baldi: http://www.ise.cnr.it/it/vb/crypta-baldi
GEP: http://musei.beniculturali.it/eventi/giornate-europee-del-patrimonio